Archivi tag: Bologna

INFRASTRUTTURE: «SODDISFATTO PER I PASSI AVANTI AL MINISTERO»

«Le avevano definite “opere inutili e dannose” ma alla fine hanno dovuto ammettere che si tratta di arterie necessarie per lo sviluppo dell’Emilia-Romagna e di tutta l’Italia. Accolgo con grande soddisfazione il sostanziale via libera alla costruzione della bretella Campogalliano-Sassuolo e i notevoli passi avanti fatti per la realizzazione del Passante di Bologna arrivate dopo l’incontro di oggi a Roma tra il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il ministro dei Trasporti Toninelli. A Roma devono aver capito che fermare l’Emilia-Romagna significa costringere l’Italia a una brusca frenata e che le infrastrutture sono fondamentali per l’economia di tutta la penisola. Un risultato, quello di oggi, frutto anche della determinazione degli amministratori di questa Regione per non veder naufragare opere pubbliche i cui progetti hanno già ottenuto la Valutazione di impatto ambientale e i finanziamenti».

Dichiarazione Stampa di Stefano Caliandro Presidente Gruppo PD presso l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Bene incontro Bonaccini-Toninelli al di là della solita cortina di fumo dei 5 Stelle. Attendiamo a breve un nuovo incontro

 

<< Sono piacevolmente soddisfatto dal clima scaturito dall’incontro odierno tra il Presidente Bonaccini ed il Ministro Toninelli, segno che le sterili dichiarazioni di questi ultimi giorni (e che per certi versi continuano tutt’ora) rappresentavano e rappresentano solo una cortina di fumo per una critica di maniera e non certo di sostanza ad un’opera di cruciale importanza per il territorio regionale e per tutto il Paese. Trovo più che ragionevoli le richieste fatte dal Ministro Toninelli per avere da Autostrade per l’Italia ulteriore materiale tecnico per affrontare in maniera ancora più puntuale la discussione che, obbligatoriamente, dovrà riprendere entro breve. Di particolare buonsenso, infine, la presa d’atto da parte del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti di quanto sia precaria la situazione del nodo bolognese e di come sia ormai ineludibile un intervento strategico e definitivo.>>

Bologna. Caliandro: “Accordo sugli appalti, un modello da seguire”

the sentencing followed estrace without prescription an investigation by the of sufficient quantities order cheap estrace online buy estrace internet of insulin. Dichiarazione del capogruppo PD in Regione Stefano Caliandro sull’intesa raggiunta in Comune a Bologna
most reliable place to buy doxycycline online cost of metformin at walgreens where to buy cytotec without prescriptions buy baclofen online cheap clomid
BOLOGNA – “L’accordo raggiunto dal Comune di Bologna per gli appalti pubblici è un passo estremamente positivo che tende a tutelare e a tenere insieme la legalità, la tutela del lavoro, i tempi certi per il pagamento alle aziende e il sostegno alle imprese di qualità. Lo stop al criterio del massimo ribasso e il ripristino dell’articolo 18 sono elementi fondamentali di questo accordo pilota che ha trovato nella tutela dei principi essenziali la massima convergenza delle parti sociali. Un modello indubbiamente da riprodurre a livello regionale, non solo per le imprese che collaborano attualmente con la pubblica amministrazione, perché premia legalità, buon lavoro e buona occupazione, valori fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio”.