FacebookTwitter

AUTONOMIA, UN PROGETTO “RICOSTITUENTE”: PORTIAMOLO AVANTI SENZA CASACCHE

on 25 Lug, 2018 in Dichiarazioni

Il presidente della Regione Stefano Bonaccini ha appena aggiornato l’assemblea sullo stato dell’arte delle trattative con il governo in materia di autonomia. Bonaccini ha detto che domani consegnerà il progetto sull’autonomia alla ministra per gli Affari regionali Erika Stefani. Il presidente ha aggiunto che si attende entro l’anno il voto del parlamento che consegnerà maggiore autonomia alla nostra Regione. Quella illustrata oggi in aula da Bonaccini è una vera e propria proposta ‘ricostituente’ la legislatura. Anche perché dai due consiglieri di Lega e M5S candidati a suo tempo alla presidenza della nostra Regione è arrivata la disponibilità a percorrere insieme una strada che può rivelarsi utile per tutta la comunità. Se così andranno le cose, sarà un’occasione per fare della bella politica. Bonaccini ha il compito di guidare questo percorso di riforma che può passare alla storia come il più importante dal 1970, l’anno in cui fu istituita la nostra Regione. Nei prossimi mese dovremo portare avanti un percorso di negoziazione con il governo togliendoci le casacche di partito. E dovremo fare in modo, soprattutto, che il progetto per ottenere maggiore autonomia sia finalizzato a garantire più diritti e più equità ai cittadini. Questa legge può essere l’inizio di una grande ripresa e di una nuova stagione per la nostra Regione

Articoli correlati

Share This